Nei giorni 19 e 20 settembre, FAVO e FAVO Puglia, in collaborazione con AReSS Puglia, organizzano il corso di formazione "IL RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DEI PAZIENTI NEI PERCORSI DIAGNOSTICI TERAPEUTICI ASSISTENZIALI (PDTA), dedicato ai rappresentanti delle Associazioni di Volontariato in Oncologia.
L'evento si svolgerà a Bari nell'ambito del Forum Mediterraneo in Sanità 2019, all’interno della Fiera del Levante .

Nell' articolo a firma di Francesca Angeli pubblicato sul Giornale del 13 settembre scorso, l'intervento del Preseidente FAVO Francesco De Lorenzo  sul mercato illegale di farmaci antitumorali che danneggia i malati oncologici.

Sequestro per 4 milioni di euro. E il mercato nero umilia i malati

Dietro il traffico di farmaci antitumorali c’è un mercato illegale dove a rimetterci sono comunque e sempre i malati. Come sottolinea Francesco De Lorenzo, ex ministro della Sanità e attuale presidente Favo, il danno è duplice. Ai pazienti, ai quali vengono sottratti farmaci essenziali alla sopravvivenza, e ai malati inconsapevoli, ai quali questi farmaci rubati e spesso ad elevata tossicità verranno somministrati in strutture adeguate.

Francesca Angeli

Domenica 1° settembre, in una splendida location tra le montagne della Sila in Calabria, si è svolto l’incontro delle Associazioni di FAVO Calabria. La nostra Vice Presidente Silvana Zambrini ha partecipato con gioia alla manifestazione organizzata e realizzata dall'Associazione ACMO, che da anni si spende generosamente per l’attività di assistenza ai pazienti oncologici e nel coordinamento della delegazione regionale.

La manifestazione si è svolta con grande partecipazione dei volontari di tutte le associazioni in una calda e gioiosa atmosfera di amicizia e condivisione animata da canti e balli e “nutrita” da uno straordinario pranzo con gustosissime specialità calabresi frutto delle competenze culinarie delle volontarie .
"Un incontro di vera amicizia, di conferma delle più genuine motivazioni di volontariato, di utile reciproco confronto, indispensabile spinta pe la migliore crescita del gruppo. Per me una ulteriore conferma della validità e utilità dei Comitati Regionali", dichiara Silvana Zambrini.

FAVO plaude alla Regione Puglia, prima in Italia ad abbattere le barriere burocratiche che ostacolano il celere accesso ai dispositivi medici da parte dei pazienti stomizzati, laringectomizzati e prostatectomizzati

La FederazioneItaliana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (F.A.V.O) è da sempre impegnata a livello nazionale, attraverso l’opera del Vice Presidente Francesco Diomede, a promuovere iniziative per abbattere le barriere burocratiche che ostacolano l’accesso da parte dei pazienti stomizzati, laringectomizzati e prostatectomizzati ai dispositivi medici, indispensabili per una buona qualità di vita.

La FAVO – Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia plaude al disegno di legge presentato dal Movimento 5 Stelle, che vede come primo firmatario il Dep. Nuccio Di Paola, per il riconoscimento di un sostegno economico ai pazienti oncologici siciliani che hanno necessità di acquistare una parrucca a causa degli effetti collaterali delle terapie antitumorali.