L’albero del cedro, con i suoi frutti e i suoi fiori tipicamente mediterranei, definito nella Bibbia “l’albero più bello”, è il simbolo della Giornata dei malati oncologiciche celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita e per la dignità della vita.

In occasione della celebrazione della Nona Giornata Nazionale del Malato Oncologico, il Cedro d’Oro è stato consegnato: 

ai protagonisti di Braccialetti Rossi
coraggiosa, commovente e rivoluzionaria fiction della RAI, che racconta il cancro come esperienza di vita.

 

 

 

 

a Sergio Paderni
padre della programmazione sanitaria, amico, interprete e sostenitore del volontariato oncologico e Direttore dell’Osservatorio sulla condizione assistenziale del malato oncologico.

 

 

 

 

a Cesare Prandelli
che ha giocato la partita della vita, opponendo al cancro la forza dell'amore.

 

 

 

 

 alla memoria di Aldo Sardoni

fondatore Bianco Airone, instancabile ambasciatore dei bisogni dei malati di cancro.

 

Pin It

Articoli correlati