L’albero del cedro, con i suoi frutti e i suoi fiori tipicamente mediterranei, definito nella Bibbia “l’albero più bello”, è il simbolo della Giornata dei malati oncologiciche celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita e per la dignità della vita.

In occasione della celebrazione della Nona Giornata Nazionale del Malato Oncologico, il Cedro d’Oro è stato consegnato a:

 

- Braccialetti Rossi, coraggiosa, commovente e rivoluzionaria fiction della RAI, che racconta il cancro come esperienza di vita

Foto

- Sergio Paderni, padre della programmazione sanitaria, amico, interprete e sostenitore del volontariato oncologico e Direttore dell’Osservatorio sulla condizione assistenziale del malato oncologico.

Foto

- Cesare Prandelli, che ha giocato la partita della vita, opponendo al cancro la forza dell'amore

Foto 

- Alla memoria di Aldo Sardoni, fondatore Bianco Airone, instancabile ambasciatore dei bisogni dei malati di cancro

Foto

 

Pin It