Dal 10 al 23 maggio, dona 1€ con sms da cellulare personale o 2€ con chiamata da numero fisso al 45597: contribuirai a realizzare un servizio di orientamento con numero verde, rivolto ai malati oncologici e ai loro familiari, ai servizi e alle prestazioni erogate gratuitamente dalle associazioni di volontariato in tutta Italia.

SMS social

Anche quest’anno, in occasione della X Giornata Nazionale del Malato Oncologico, che sarà celebrata dal 14 al 17 maggio a Roma, FAVO ha programmato una raccolta solidale per i malati di cancro. In particolare, quest’anno è stata chiesta l’attivazione di un numero solidale di € 2 da telefono fisso e di € 1 da mobile, dal 10 al 23 maggio, per realizzare un servizio di orientamento con numero verde, rivolto ai malati oncologici e ai loro familiari, ai servizi e alle prestazioni erogate gratuitamente dalle associazioni di volontariato in tutta Italia. Il volontariato oncologico costituisce infatti in Italia l’unico network esistente in grado di sostenere i malati di cancro durante tutto l’arco della malattia, dall’accesso ai programmi di screening fino alla riabilitazione, integrando e colmando le carenze del Sistema Sanitario Nazionale. Le associazioni sono quotidianamente vicine ai malati assicurando un’assistenza globale, che riguarda non solo gli aspetti relativi al processo clinico di diagnosi e cura, ma anche la diffusione di una cultura della prevenzione della malattia, nonché l’erogazione di tutte quelle forme di assistenza, anche dal punti di vista sociale, di cui il malato necessita. 

Oltre a mettere in rete le competenze delle associazioni federate a FAVO, il servizio potrà contare sulla presenza di un’equipe interdisciplinare composta da esperti (consulente legale, assistente sociale, oncologo clinico, psicologo e psicoterapeuta), che risponderà a domande riguardanti l’accesso ai benefici in ambito lavorativo, previdenziale e assistenziali, nonché a quesiti riguardanti la malattia, i trattamenti terapeutici e i loro effetti collaterali. Verranno fornite informazioni, anche con invio di strumenti informativi specifici, su aspetti di carattere socio-assistenziale, su prestazioni e modalità di accesso ai servizi, sui diritti di malati e familiari previsti da norme legislative e contrattuali. Verranno fornite indicazioni e supporto per la procedura INPS per il riconoscimento di invalidità civile, handicap e indennità di accompagnamento.

Dal 10 al 23 maggio, 45597 da cellulare o telefono fisso, per aiutarci a sostenere i malati oncologici in tutta Italia!

Pin It