L’albero del cedro, con i suoi frutti e i suoi fiori tipicamente mediterranei, definito nella Bibbia “l’albero più bello”, è il simbolo della Giornata dei malati oncologici che celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita e per la dignità della vita.

In occasione della celebrazione della quarta Giornata nazionale del malato oncologico, il Cedro d’Oro è stato consegnato a:

  • A Sylvie Menard, per l’impegno quotidiano nella ricerca e la forza della testimonianza nella malattia.
  • A Gianni Bonadonna, medico umano e paziente guerriero. 
  • A Massimo Piccioni, al fianco del malato oncologico oltre i limiti della burocrazia.
Pin It

Articoli correlati

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici