Grazie alle donazioni ricevute con l'sms solidale attivato dalle compagnie telefoniche in occasione della Giornata, FAVO, a seguito del terremoto a L'Aquila, ha progettato l'arredamento e l'allestimento di una sala d'attesa per pazienti oncologici e i loro familiari presso il Day Hospital dell'Oncologia medica dell'Ospedale San Salvatore, connotata come un luogo di incontro e di relazione, con postazione internet e biblioteca, nella quale viene assicurato un servizio continuo di informazioni e di accoglienza. Attraverso una collaborazione con la Misericordia di L'Aquila, per nove mesi i malati di cancro hanno anche potuto usufruire gratuitamente del trasporto dal proprio domicilio all'Ospedale San Salvatore per poter effettuare la chemioterapia. Infine, FAVO ha contribuito al completamento di una foresteria a Pizzoli destinata all'alloggio dei malati oncologici e dei loro familiari (progetto della onlus "L'Aquila nel mondo per l'Oncologia").

Roma, 13 - 16 maggio 2010

Giovedì 13 maggio 2010

Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” Sala degli Atti Parlamentari
Piazza della Minerva 38

L’albero del cedro, con i suoi frutti e i suoi fiori tipicamente mediterranei, definito nella Bibbia “l’albero più bello”, è il simbolo della Giornata dei malati oncologici che celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita e per la dignità della vita.

Lo spot della V Giornata Nazionale del Malato Oncologico e dell'SMS solidale con Cristina Parodi: