il progetto  "INCONTRO: le cure oncologiche si incontrano fra ospedale e territorio" vincendo il contest al "Cracking Cancer Forum 2023"  è diventato un PROGETTO PILOTA .

1 premio

Per dare  forza al progetto si sta investendoin  dotazioni portatili  per mettere in grado il personale infermieristico che si reca a casa dei pazienti di effettuare esami diagnostici,  oltre alla  normale soministrazione delle  cure.

Un servizio che consente di migliorare la qualità di vita del paziente oncologico, senza bisogno di spostarlo dal suo contesto con tutti i disagi ed i rischi  che in molti casi ciò può comportare.

Parallelamente sono  stati attivati corsi interni interdisciplinari  che, oltre a favorire il lavoro in equipe, sviluppano le competenze del personale di oncologia medica anche sotto il profilo diagnostico-strumentale.

La visione è infatti quella di un progressivo innalzamento delle competenze e dei compiti affidati al personale infermieristico così da alleggerire il carico del persoale medico numericamente sempre più a corto di risorse.

Questi ed altri temi sono stati affrontati dal DG dell'E.O.Galliera di Genova Dott. Francesco QUAGLIA e dal prof. Andrea DE CENSI primario della S.C. di Oncologia Medica, in occasione dell'inaugurazione dell'ecocardiografo donato da una ns. benefattrice, per anni paziente oncologica,

L'INAUGURAZIONE DELL'ECOCADIOGRAFO PORTATILE

Pin It