IMG 20170901 WA0033IMG 20170901 WA0031

Il Fatto Quotidiano ha dato grande rilevanza ai dati dell'indagine svolta da Favo e Censis sulla situazione dei lavoratori che hanno difficoltà a mantenere il posto di lavoro, dopo una diagnosi di tumore.

Da quello che è emerso dai dati, in Italia nei primi dieci anni del nuovo millennio si contano oltre 240 mila persone mandate a casa in seguito alla diagnosi di tumore. Il presidente Favo Francesco De Lorenzo ha dichiarato:"I malati di cancro sono persone a rischio povertà. Il lavoro aiuta ad affrontare meglio la malattia".

Link Utili:

-Convegno 14 Dicembre 2016 Roma: "L'inclusione dei malati di cancro nel mondo produttivo: utopia o realtà?"

-Quarto Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici

 

Pin It