Raccomandazioni e notizie dalle istituzioni

Considerata  la necessità di garantire la continuità di cure oncologiche e il massimo contenimento della trasmissione dell’infezione da SARS-CoV-2 tra i pazienti, i loro familiari o accompagnatori e il personale sanitario, la Regione Lazio, in collaborazione con FAVO, ha predisposto un documento contenente raccomandazioni  mirate a rendere uniformi i percorsi per tutti i pazienti oncologici e oncoematologici che devono essere accompagnati e seguiti anche e soprattutto in questa fase emergenziale. 

Scarica il Documento delle raccomandazioni

Al fine di ridurre il rischio di infezione da SARS-CoV-2  e limitare l’affluenza negli ambulatori specialistici, AIFA comunica che, per tutti i pazienti in cura, la validità dei piani terapeutici già sottoscritti dai medici specialisti e che risultano in scadenza nei mesi di marzo e aprile sarà estesa di 90 giorni a partire dal momento della scadenza.

Leggi Nota dell’AIFA

Su iniziativa del Comitato Tecnico Scientifico della Protezione Civile, il Ministero della Salute ha redatto le "Raccomandazioni per la gestione dei pazienti oncologici e onco-ematologici", nell’ambito della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del SARS-CoV-2.