Comunicazioni

News e comunicazioni

Stampa
Email

"Ridiamoci su" - Spettacolo per l'Associazione Andrea Tudisco

locandina ridiamoci su 2015 sponsor copia INTERNET

Rosario Fiorello, Fabrizio Frizzi, Andrea Perroni, Antonio Giuliani, Max Tortora, Serena Rossi, Geppi Cucciari, Claudia Gerini, Tommaso Pini e Gianmarco Dottori insieme per la “Casa di Andrea”.Tanti gli amici che saliranno sul palco dell'Auditorium della Conciliazione di Roma, Venerdi 5 giugno alle ore 20.30 per la VI Edizione dello Spettacolo di Solidarietà "Ridiamoci Su", l’evento di sensibilizzazione per il diritto alla salute dei bambini e di raccolta fondi a favore delle attività associative della Onlus.

Quest’anno la motivazione sarà ancora più forte: l’Associazione Andrea Tudisco Onlus, compie 18 anni e l'incasso dello spettacolo servirà a sostenere l'avvio delle attività di accoglienza della nuova struttura di accoglienza per bambini con gravi patologie e per le loro famiglie, "La Tana Libera Tutti", che implementerà le capacità di accoglienza integrata che l'Associazione garantisce gratuitamente da 18 anni, garantendo il diritto alla salute dei bambini che, non potendo essere curati nelle strutture delle città di residenza, hanno bisogno di ricevere assistenza sanitaria nei reparti specializzati degli ospedali romani.

Leggi tutto...

Stampa
Email

“LASCIAMO CHE SIA UN SORRISO” - Spettacolo in favore di Antea

Per il terzo anno i Nota Bene Cover Band regalano un concerto ad Antea Associazione Onlus, federata FAVO. L’appuntamento è per mercoledì 3 giugno alle 20.30 al Teatro Golden di via Taranto 36 a Roma.

Leggi tutto...

Stampa
Email

Su "Il Giornale" del 22 maggio - Perché il malato non va isolato

Il bel pezzo di Luigi Cucchi su "Il Giornale" di oggi, che parla dei temi sollevati da FAVO nel 7° Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, ed in particolare del problema della riabilitazione per le persone guarite dal cancro.

 

di Luigi Cucchi

Anno dopo anno crescono gli italiani che guariscono dal cancro. Sono tre milioni gli italiani che oggi vivono con una diagnosi di neoplasia maligna, di queste 704mila possono definirsi guarite (1 persona su 4, pari al 27% degli italiani colpiti da tumore). La diagnosi di cancro non è più una condanna a morte, ma una malattia con la quale, se curati adeguatamente, si può convivere. Lo si è ribadito durante la Giornata nazionale del malato oncologico, giunta quest'anno alla X edizione, che si è celebrata giovedì scorso in tutta Italia.

Leggi tutto...

Stampa
Email

FAVO alla tavola Rotonda per la presentazione del Rapporto 2015 di Fondazione Farmafactoring

Si è svolta giovedì 21 maggio a Roma la Tavola Rotonda di presentazione del Rapporto Farmafactoring 2015: "Il Sistema Sanitario in controluce".

Leggi tutto...

Stampa
Email

Silvana Zambrini, Vice Presidente FAVO, su Quotidiano Sanità: Luci e ombre sulla riforma del Terzo settore

L'intervento di Silvana Zambrini, Vice Presidente FAVO, su Quotidiano Sanità a proposito della riforma del Terzo Settore in atto:

Leggi tutto...

Logo F.A.V.O