SAVE THE DATE per social

Il 29 marzo 2017, si terrà a Roma, presso la Sala degli Atti Parlamentari della Biblioteca del Senato della Repubblica “Giovanni Spadolini”, il Convegno "Il carcinoma renale - dalla diagnosi precoce alla definizione del migliore approccio integrato: pazienti, clinici, istituzioni e accademici a confronto". 

La giornata, promossa dalla  Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia  (FAVO) da sempre impegnata anche nella promozione e nella tutela dei diritti dei malati dei tumori trascurati, intende stimolare il dibattito tra tutti gli attori di sistema, al fine di individuare le criticità e condividere le modalità per garantire il migliore approccio integrato, in funzione della specificità del paziente.

Il carcinoma renale è una neoplasia maligna che rappresenta il 2,4% di tutti i tumori prevalenti. Si tratta di una forma tumorale di difficile diagnosi, che rimane spesso silente soprattutto nelle prime fasi. Ha una netta prevalenza nel sesso maschile (con un rapporto di 2 a 1) e colpisce soprattutto le persone di età superiore a 60 anni.

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima. Si prega di voler inviare una cortese conferma all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 27 marzo p.v.

Per approfondimenti

Scarica la rassegna stampa del convegno(formato PDF).

Leggi il comunicato stampa.

Scarica il programma del convegno.