Sesto capitolo

Stampa
Email

Sesto capitolo

6. La proposta di istituzione di un “osservatorio permanente” sulle difformità assistenziali

Il presente rapporto è stato predisposto per essere illustrato alla IV Giornata Nazionale del Malato Oncologico, che si è svolta a Taranto, con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni, gli organi di pubblica opinione e tutta la platea dei malati oncologici e delle Associazioni che di loro si prendono cura, sulla esistenza delle difformità assistenziali denunciate nel rapporto, affinché si possa mettervi rimedio.

Oltre a costituire un fatto grave in sé, per gli effetti pregiudizievoli che le difformità lamentate generano sulle persone con patologie oncologiche, la situazione suscita preoccupazioni anche in rapporto al federalismo fiscale in via di attuazione. Il rischio, infatti, è che invece di venire sanate, garantendo l’uniformità dei trattamenti assistenziali, almeno per le patologie più gravi, come sono appunto i tumori, le differenze si possano accrescere per effetto di misure regionali, legate a contingenze economiche o a politiche sanitarie locali, divergenti dall’indirizzo nazionale (livelli essenziali di assistenza sanitaria, piano sanitario nazionale, piano nazionale oncologico, approvazione di farmaci da parte dell’Aifa).

Leggi il sesto capitolo del Rapporto in versione integrale (PDF):

Scarica il sesto capitolo del Rapporto in versione integrale (PDF):


Logo F.A.V.O